Dall’anno scolastico 2018/2019, il nostro Istituto partecipa alla sperimentazione promossa dal MIUR del percorso di potenziamento e orientamento “Biologia con curvatura biomedica”. La sperimentazione è indirizzata agli alunni delle classi terze del Liceo delle Scienze Applicate (quinquennale) ha triennale per un totale di 150 ore, con un monte ore annuale di 50 ore: 20 ore tenute dai docenti di Scienze Naturali, 20 ore
dai medici indicati dagli Ordini Provinciali, 10 ore – valide nel percorso di alternanza scuola-lavoro – presso strutture sanitarie, ospedali, laboratori di analisi individuati dagli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Provinciali. Con cadenza bimestrale, a conclusione di ogni nucleo tematico di apprendimento, è prevista la somministrazione di un test. L’adesione al percorso sperimentale è facoltativa ma, se scelta, la disciplina sarà inserita nel piano di studi dell’alunno e, in quanto tale, diventerà obbligatoria e certificata.

Opzione
Scienze Applicate con Curvatura Biomedica

Scienze Applicate con Curvatura Biomedica

Gli obiettivi

La proposta di Diploma Quadriennale, vuole maturare, nell’arco dei due bienni, il Profilo del Diplomato quadriennale Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate con una curvatura in esperto nelle metodologie della ricerca. Il profilo dell’alunno esperto in metodologie della ricerca attivato e monitorato attraverso un approccio fortemente applicato alla ricerca sia come metodologia osservativa sia come procedura operativa e critica che gli alunni dovranno, anno dopo anno, far propria. Il profilo in uscita è co-pianificato dai docenti della scuola, da docenti Universitari, da ricercatori di Enti Nazionali di ricerca avanzata.